Comune di Masciago Primo

Orari Uffici Comunali chiusura settimanale

Gli uffici sono aperti al pubblico nei seguenti orari e giorni:
lunedì dalle 15 alle 17
martedì dalle 10 alle 12
giovedì dalle 10 alle 12
sabato dalle 10 alle 12
I giorni di mercoledì e venerdì gli uffici sono chiusi al pubblico
 

BENVENUTI A MASCIAGO PRIMO

FATTURAZIONE ELETTRONICA AVVISO AI FORNITORI

Ai sensi del Decreto Ministero Economia e Finanze n. 55/2013 e del D.L. n. 66/2014 dal 31 marzo 2015 è obbligatoria la fatturazione elettronica nei rapporti commerciali tra la Pubblica Amministrazione e i fornitori. Si comunicano qui di seguito i codici ufficio del Comune di Masciago Primo:
Codice IPA    c_f007
Codice Univoco Ufficio    UF4HTK
Nome Ufficio  Uff_eFatturaPA
Il Codice Univoco Ufficio consente al Sistema di Interscambio gestito dall'Agenzia delle Entrate di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario. L'indirizzo a cui inviare le fatture al Comune di Masciago Primo è la casella PEC comune.masciagoprimo@halleypec.it.
Dalla data del 01/07/2015 le P.A. non potranno procedere al pagamento neppure parziale fino all'avvenuto invio del documento in forma elettronica.

 IMU-TASI ANNO 2016

CONFERMA ALIQUOTE

Si avvisano i contribuenti che per l'anno 2016, l'Ammnistrazione Comunale NON HA  modificato le aliquote rispetto al precedente anno, secondo quanto previsto nella Legge Finanziaria 2016, pertanto il pagamento di IMU e TASI per l'annop 2016 dovrà essere versato secondo le aliquote stabilite per il 2015. Per quanto riguarda la TASI 2016, a norma Legge Finanziaria, nulla sarà dovuto per le abitazioni principali di residenza del contribuente.
Si mette a disposizione sulla presente home page il calcolatore relativo come per gli anni passati.
(in alto a sinistra linl "IUC")

 AVVISO

ORDINANZA BOLLITURA ACQUA POTABILE DESTINATA AL CONSUMO UMANO

Si avvisano i cittadini che, a seguito delle recente analisi dell'acqua per consumo umano erogata dal civico acquedotto, è stata emanata ORDINANZA PER LA PREVENTIVA BOLLITURA dell'acqua stessa, come misura precauzionale di salute pubblica. Tale ordine sarà valido sino a nuovo avviso di revoca da parte dell'Amministrazione Comunale.